Matematica e Informatica

Sofware di matematica
Un utile sito per reperire i principali software matematici e la documentazione relativa. Il servizio on line è a cura del Center for Statistical and Mathematical Computing dell'Indiana University. Il materiale è diviso per argomento: software matematico (MATLAB, Maple, Mathematica, Geometer's SketchPad), statistico (c'è un elenco molto ampio) e di altro tipo (AUTOCAD, DBMS/COPY, NUD*IST, SigmaPlot).
http://www.indiana.edu/~statmath/

 

Capire l'intervallo di confidenza
L'intervallo di confidenza del valore medio di una distribuzione normale vi apparirà "in attività" grazie all'applet Java realizzata da R. Webster West, del Dipartimento di Statistica dell'Università del South Carolina. Il grafico presenta cinquanta intervalli di confidenza, e gli studenti possono vedere immediatamente come si comportano al variare del parametro alfa.
http://www.stat.sc.edu/~west/javahtml/ConfidenceInterval.html

 

Matrici Java 3x3
"Java Script Linear Algebra" è un buon aiuto per chi deve eseguire in fretta calcoli fra matrici 3x3. Grazie a una semplice interfaccia in Java, potete infatti inserire nelle matrici i valori numerici che desiderate e poi con un semplice click del mouse, scegliere l'operazione algebrica (somma, prodotto, calcolo delle matrici inversa e aggiunta, calcolo di traccia e determinante) e ottenere immediatamente il risultato. A pagina III vi è anche un'applicazione Java per risolvere numericamente un sistema lineare di tre equazioni in tre incognite.
http://www.horizonweb.com/js/equat/line_alg.html

 

Calcolare la media
Per calcolarsi subito il valor medio, la deviazione standard della media e l'intervallo di confidenza di una serie di valori numerici (al massimo 30), basta lanciare questa semplice applet Java di statistica e inserire i dati. Nella pagina c'è anche una breve spiegazione teorica. Si può scaricare inoltre il programma sorgente, per evitare ogni volta di collegarsi.
http://www.mkaz.com/math/StatApp.html

 

Dal transistor al computer
Dal dipartimento di Informatica dell'Università di Amburgo, arriva un selezione di applet Java sviluppati dai ricercatori tedeschi, che simulano i principi logici dei tansistor CMOS (in cui è possibile selezionare i vari voltaggi), i diagrammi OBDD (Ordered Binary Decision Diagram), oppure una versione semplificata del computer di Von Neumann, per fare solo alcuni esempi. Il campo è quindi quello logico-informatico-hardware. La maggior parte dei programmi sono nella versione Java 1.0, e per essere visti hanno bisogno di un browser compatibile. Vi sono anche tutorial teorici e link ai siti Java. Se poi siete stanchi di tutto questo bagaglio teorico, potete rilassarvi un po'… imparando il Foxtrott o il Tango, con un'apposita applet (fornita di musica e di schemi per i passi), che non si capisce che cosa ci faccia qui, ma che di sicuro non disturba nessuno!
http://tech-www.informatik.uni-hamburg.de/applets/

 

Aztec, per i sistemi lineari
E' semplicemente incalcolabile il numero di situazioni nelle quali ci si trova a lavorare con sistemi lineari. E in molti casi, quando soprattutto sono in gioco procedimenti di simulazione, il "peso" dei sistemi è tale da stressare in modo consistente i computer. Aztec è un programma che nasce da sperimentazioni sul campo molteplici e diversificate, condizione tipica di grandi laboratori di ricerca come i Sandia, nei quali il software è attualmente applicato in attività di calcolo parallelo.
Nel sito che segnaliamo c'è una buona introduzione ad Aztec e la possibilità di scariarne gratuitamente il codice sorgente.
http://www.cs.sandia.gov/CRF/aztec1.html

 

Grafica e statistica
PAW, la Workstation del CERN di Ginevra, mette a disposizione freeware per Unix e Nt: programmi interattivi di grafica e di analisi statistica, per poter gestire vettori o creare istogrammi.
http://wwwinfo.cern.ch/asd/paw/slides/

 

Numeri primi
Chris K. Caldwell, che insegna Matematica e Informatica all'Università del Tennessee di Martin, ha curato una pagina web dedicata ai numeri primi, ricchissima di informazioni. Si trovano i testi teorici di base, gli articoli scientifici, i siti dedicati alle liste dei numeri primi e alla loro fattorizzazione, vari programmi di software freeware specifici, le banche dati e le FAQ. Un'ottima panoramica per chi cerca materiale didattico dedicato a quest'argomento.
http://www.utm.edu/research/primes/

Maths on line
Un ottimo servizio curato da Franz Embacher e Petra Oberhuemer, fisici teorici dell'Università di Vienna. Lo scopo è di fornire uno strumento didattico nel campo della matematica, che utilizzi i moderni mezzi multimediali interattivi (applet Java). Gli argomenti matematici affrontati sono molti, dalla teoria degli insiemi alle equazioni, alla geometria lineare fino alle serie di potenze e alla teoria delle probabilità. Bisogna avere un browser compatibile per Java e per controllarne l'efficienza si può consultare direttamente un test molto semplice. Se inoltre si desidera essere indipendenti dalla rete e si possiede Windows 95/NT o un MacIntosh, è possibile scaricare tutto l'ipertesto.
http://www.univie.ac.at/future.media/moe/


back