Home

 

COMPETENZE INFORMATICHE

Se la diffusione delle nuove tecnologie informatiche apre nuovi percorsi professionali e nuove opportunità di lavoro, le competenze di base informatiche sono ormai richieste in quasi tutti i posti di lavoro, indipendentemente dai contenuti stessi del lavoro. Ma come per altre "metacompetenze", l'università non offre spesso adeguati percorsi formativi. E così dalle facoltà scientifiche si esce sapendo maneggiare un computer, Internet, un foglio di calcolo, un programma di scrittura, in quelle umanistiche si può arrivare alla tesi avendo usato un computer solo in biblioteca o per iscriversi agli esami. Dunque occorre rimboccarsi le maniche, non limitarsi agli insegnamenti previsti dal piano di studi, ma cercare strade per imparare. Ogni occasione è buona, dai giochi con gli amici alle chat per chiacchierare la notte con degli sconosciuti, dai corsi dell'ISU alla mediateca. Importante è muoversi, non rimandare a dopo, al momento della ricerca del lavoro l'avvicinamento al computer e ai programmi più diffusi. Se magari vi interessa Internet, e in questo momento lo state usando, non limitatevi a questo, createvi competenze anche su altro. E nel lavoro vi troverete con qualche vantaggio su quelli che non ci hanno pensato per tempo. Questo discorso vale anche e soprattutto per le ragazze, che nutrono per le macchine una certa antipatia o timore. Vincete le vostre resistenze, perché qui è in gioco il vostro futuro.

Ritorna