Mappe demografiche
Le mappe disponibili a partire da questa pagina ci mostrano la distribuzione mondiale della popolazione. Le diverse densità vengono evidenziate da differenti colori e la rappresentazione non tiene conto dei confini nazionali. Il database su cui si fondano le mappe è costruito da una miriade di cellette quadrate (di cinque gradi ognuna) che fanno riferimento a latitudine e longitudine. Ogni celletta contiene il dato relativo al numero di persone presenti in quell'area e la densità per chilometro quadrato. Oltre alla carta generale sono disponibili cinque sub-aree: Nord e Centro America, America Latina e Caraibi, Africa e Europa, Asia, e Australia, Nuova Zelanda e Oceania. Se qualcuno sa come usarli, sono disponibili anche i dati numerici, scaricabili tramite FTP. Il sito è quello del CIESIN (Center for International Earth Science Information Network) della Columbia University che, dal 1989, si occupa dell'elaborazione e divulgazione di informazioni utili alla comunità internazionale. Nell'immagine, ove le zone rosse sono quelle popolate, si ha un'idea della densità abitativa dell'Australia
http://www.ciesin.org/datasets/gpw/globldem.doc.html

Lenin parla a San Pietroburgo nel 1918
Il sito del Funet Russian Archive consiglia di fare così: andare a recuperare il file Real Audio con la voce di Lenin e cliccare anche ad una pagina dello stesso archivio nella quale vediamo uno di quei quadri tipici dell'epoca, molto realistici, dove appare lo stesso Lenin mentre parla ad una folla di rivoluzionari addensata in un grande salone. La voce di Lenin è a questo indirizzo: http://www.funet.fi/pub/culture/russian/voices/Lenin1.wav. Come si è detto è un file Real Audio; la sua dimensione è di circa 400 K e si scarica in 3 o 4 minuti. La qualità è ottima. Il grande dipinto (occupa una buona porzione dello schermo) si trova qui: http://www.funet.fi/pub/culture/russian/html_pages/images/lenin8.jpg

 

back